Manca poco alla 92esima edizione di Pitti Immagine Uomo che si terrà dal 13 al 16 giugno 2017 presso la Fortezza da Basso di Firenze.

Pitti Immagine Uomo è un punto di riferimento internazionale per la moda maschile e quest’anno il tema guida sarà BOOM, PITTI BLOOMS che trae ispirazione dalla naturale bellezza dei fiori e del loro colore che sbocciano come le nuove idee dando luogo alla creatività. Saranno presenti installazioni sotto forma di macro aiuole gonfiabili, sculture abnormi, bouquet volanti e ventagli a forma di fiore.
L’allestimento prevede un full immersion di pattern originali e contrasti cromatici su facciate, spazi e oggetti. Il progetto sarà curato dalla direzione creativa del lifestyler Sergio Colantuoni.

Pitti Immagine rappresenta un concentrato esclusivo di una tradizionale e raffinata ricerca sartoriale dei migliori marchi presenti nel segmento lusso del guardaroba maschile e di una attenta selezione artigianale per le creazioni di pelletteria di alta gamma.
Tra gli eventi principali ricordiamo:

• la nona edizione di WHO IS ON NEXT? UOMO, organizzato da Fondazione Pitti Immagine Discovery e promosso da Pitti Immagine Uomo in collaborazione con Altaroma e L’Uomo Vogue. Il progetto di scouting è destinato alla ricerca di nuovi talenti italiani che producono le proprie collezioni in Italia. Un’opportunità davvero esclusiva per coloro che sono stati selezionati e soprattutto per mantenere viva una fervida base creativa di giovani designers.
• Il designer francese Christian Louboutin, icona assoluta del mondo luxury shoes, presenta un inedito special project, partecipando per la prima volta a Pitti Uomo.
• I nomi più promettenti della scena fashion australiana saranno protagonisti a Firenze del progetto speciale GUEST NATION, presentato da Fondazione Pitti Immagine Discovery e The Woolmark Company, in occasione di Pitti Immagine Uomo 92.
• Mercoledì 14 giugno, dalle 19.00 alle 21.00 nella straordinaria cornice di Villa La Pietra, JW Anderson presenterà per la prima volta in Italia la collezione uomo S/S 2018: “Sono davvero onorato di questo invito a sfilare a Pitti Uomo – afferma Jonathan Anderson – Firenze con la sua bellezza straordinaria farà da sfondo unico alla mia collezione”.
• Continua la collaborazione tra Pitti Immagine e Japan Fashion Week Organization, una partnership con durata biennale che ha come obiettivo il focus sui talenti più promettenti della scena fashion dal Giappone. Dopo Sulvam, sarà lo stilista Yoshio Kubo a presentare il suo stile unico con un fashion show in occasione di Pitti Uomo, giovedì 15 giugno alla Stazione Leopolda.
• Martedì 13 giugno 2017, giorno di apertura della 92esima edizione di Pitti Immagine Uomo, si inaugura, nelle sale della Galleria del Costume di Palazzo Pitti, la mostra Il Museo Effimero della Moda, prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery in collaborazione con Gallerie degli Uffizi e Palais Galliera, secondo episodio del programma triennale promosso da Centro di Firenze per la Moda Italiana e dalle stesse Gallerie degli Uffizi. La mostra è curata da Olivier Saillard, e sarà visitabile fino al 22 ottobre.
• Alanui, per la prima volta a Pitti Uomo, è un progetto risultato di un viaggio intrapreso intorno al mondo, ma anche tra i sentieri del quotidiano. Alanui realizzerà una presentazione della collezione Spring 2018 la mattina di giovedì 15 giugno nella suggestiva location del Tepidarium del Roster.

Lascia un commento